INTERVENTI A FAVORE DELLA DISABILITA' GRAVISSIMA

LOGO REGIONEI cittadini disabili, per accedere ai benefici economici previsti, devono essere riconosciuti in situazione di disabilità gravissima da parte della apposita Commissione Sanitaria Provinciale.

I soggetti già in possesso del riconoscimento della condizione di "particolare gravità" di cui alla L.R. 18/96, devono anch’essi presentare la domanda e la documentazione per il riconoscimento della "disabilità gravissima" ai sensi dell’art. 3 c. 2 del D.M. 26/09/2016; qualora il soggetto non possieda i requisiti richiesti, decade il diritto al contributo.

Sono esclusi dal contributo regionale i soggetti ospiti di strutture residenziali.   L’intervento è alternativo al progetto "Vita Indipendente" e all’intervento "Riconoscimento del lavoro di cura dei caregiver attraverso l’incremento del contributo alle famiglie per l’assistenza a persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica".   L’intervento è alternativo alla misura di "Assegno di cura" rivolto agli anziani non autosufficienti.
             
TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE ALLA COMMISSIONE SANITARIA PROVINCIALE
La richiesta di accertamento socio-sanitario da avanzare alla Commissione Sanitaria Provinciale, va indirizzata al: "PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SANITARIA PROVINCIALE PRESSO IL SERVIZIO DI MEDICINA LEGALE DELL’AREA VASTA 2 - A.S.U.R. MARCHE - VIA C. COLOMBO n° 106 - 60100 ANCONA"   ENTRO IL TERMINE PERENTORIO DEL 18 FEBBRAIO 2017, PENA L’ESCLUSIONE   
Per ogni informazione, la Referente della Segreteria del Servizio di Medicina Legale dell’Area Vasta 2 - A.S.U.R. MARCHE,  ubicato in Via C. Colombo n° 106 - ANCONA, è la Sig.ra Maronari Simonetta, che può essere contattata nei giorni di Martedì e Giovedì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 al seguente recapito tel. 071/8705528 - 071/7130435 fax n. 071/7130402 e-mail: simonetta.maronari@sanita.marche.it                    

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA PER L’OTTENIMENTO DEL BENEFICIO ECONOMICO 
 Qualora l’esito dell’accertamento socio-sanitario avanzato alla Commissione Sanitaria Provinciale sia stato positivo, il disabile o la sua famiglia dovranno presentare apposita domanda al Servizio Sociale del Comune di residenza per ottenere il beneficio economico relativo.  Tale domanda dovrà pervenire al Comune di LORETO ENTRO E NON OLTRE IL GIORNO 15 APRILE 2017, pena l’esclusione.    

 L’Ufficio Servizi Sociali del Comune fornisce l’apposita modulistica predisposta dalla Regione Marche, nonché  informazioni ed  assistenza alla compilazione. Il referente dell’Ufficio Servizi Sociali del Comune di LORETO  all’uopo preposto è l’Assistente Sociale, orari di apertura al pubblico  (lunedì e mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 ,  martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00)  telefono 071.7505624  e fax 071.7506060.         
          

Loreto, lì 23.01.2017    


lunedì 23-01-2017 , servizi sociali

Documenti allegati Tipologia File
ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA_avviso pubblico 2016AllegatoDownload allegato ASSISTENZA DOMICILIARE INDIRETTA_avviso pubblico 2016.pdf
Allegato BAllegatoDownload allegato Allegato B.pdf
Allegato B1AllegatoDownload allegato Allegato B1.pdf
Allegato DAllegatoDownload allegato Allegato D.pdf